Oro e due argenti da Saaremaa a Court.ee

Prima del giorno di San Giovanni si è svolta in Orissa la III tappa del campionato estone di basket Alexela 3×3, alla quale hanno preso parte ben CINQUE squadre del Court.ee. I posti da medaglia sono stati conquistati in tutte le classi di gara disputate, ovvero dilettanti e ragazzi U15 e U13.

Oro maschile U13

blank

La migliore presentazione è stata fatta da Court.ee Squadra Centrale U13 (Robert Teetlaus, Karl Heinrich Habak, Mathias Jaani e Jörgen Lillemägi), che hanno recuperato la sconfitta finale nella tappa precedente di Vasalemma e hanno vinto la seconda tappa estiva.

Argento per gli appassionati di Court.ee

Probabilmente la sorpresa più grande dell'intero torneo è stata offerta dalla squadra che si preparava per la competizione finale del Court.ee 40+ seniors, che ha sostituito Martin Toomas con il leggermente più giovane Kaarel Traumann nella serie amatoriale.

Anche se la squadra ha iniziato con una sconfitta nel sottogruppo contro la squadra locale di Markend, ha ottenuto il primo posto nel girone morto e ha affrontato una squadra forte ed esperta a.C. Municipio. Kaarel non ha commesso errori da dietro l'arco e ha portato il Court.ee alla finale, dove ha dovuto perdere contro il locale Kõinastu Orkaani 21-14.

Oltre a Magnus Ahuna e Ahti Roostalu, anche Egon Kotsar ha vinto una medaglia nella sua prima partita quest'estate.

Court.ee U15 argento

C'erano solo sei squadre nella serie U15, ma il livello era molto buono. Una delle partite più emozionanti della giornata è stata la semifinale U15 tra Court.ee e Nordikate, dove entrambe le squadre hanno commesso 10 errori prima della fine. Il passaggio alla finale contro il Nyimage è stato finalmente guadagnato con il punteggio di 20-17. Lì, in una partita tra i ragazzi di Rae, Nyimage vinse.

Squadra Court.ee U13, dove ha giocato anche l'11enne Tristen Matias Kotsar, ha ottenuto un buon 6° posto assoluto e ha giocato nella serie amatoriale Squadra Court.ee U18 è uscito dai playoff con un round morto e si è accontentato del 5° posto, ma l'U18 è appena all'inizio, perché le partite attendono a Väike-Maarja, Pärnu, Kanepi e Kohila.

it_ITItalian